Gli Stati Uniti non sono pronti per quello che sta per accadere

Per i professionisti che cercano di gestire le minacce alla sicurezza nazionale, rassicurare il pubblico dopo un disastro naturale o un attacco terroristico - o in mezzo a un focolaio di coronavirus come quello che il mondo ora sta affrontando - è solo una parte del lavoro. Sono un ex funzionario federale e di sicurezza nazionale. Studio questioni di sicurezza e resilienza in un ambiente accademico, consiglio le aziende sui loro piani di risposta alle emergenze e scambio idee con persone in sanità pubblica, forze dell'ordine e molte altre discipline.

Dall'inizio della malattia ora conosciuta come COVID-19, ho anche ricevuto sempre più messaggi di testo da parenti e amici nervosi. Le decisioni avventate che le razze di panico non hanno mai migliorato nessuna emergenza. Quindi, come molti altri nel mio campo, ho esortato le persone, con un tono più calmo che posso raccogliere,Lavati le mani. Non toccarti il ​​viso. Evita grandi riunioni. Non fatevi prendere dal panico e preparatevi al meglio.

Categoria: 
Data: 
Martedì, 24 Marzo, 2020

.