Consigli delle persone in quarantena su ciò di cui hai effettivamente bisogno e su come far funzionare la vita

L' Organizzazione ha Mondiale della Sanità ha ufficialmente dichiarato COVID-19 una pandemia, e se avete sempre desiderato si può ignorare coronavirus e sarà solo andare via senza influire voi o la vostra famiglia, in qualche modo, che è alla ricerca sempre meno probabile. Ma questo non vuol dire che devi comprare un congelatore e costruire un magazzino nel tuo cortile. Allora, dove dovrebbe iniziare, e come si può affrontare la preparazione senza guidare voi stessi fino al muro ?

Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno offerto una guida su come prepararsi a un focolaio vicino a te, incluso fare un piano con la tua famiglia, praticare buone abitudini igieniche e sanitarie e fare il check-in con le persone vulnerabili nella tua comunità. Hanno anche incaricato le persone in gruppi a rischio (come gli immunocompromessi, gli anziani e quelli con condizioni di salute croniche) di fare scorta di forniture come alimenti non deteriorabili.

Dato che le cose si stanno muovendo rapidamente, non è una cattiva idea fare un po 'di scorta prima che il virus colpisca la tua zona, dal momento che il distanziamento sociale (che può includere la limitazione delle tue visite, per esempio, nei supermercati e nelle farmacie affollati) è una misura preventiva così utile, e potresti dover auto-mettere in quarantena con un preavviso limitato. Nel caso in cui dovessi bucare per un po ', ecco cosa potresti aver bisogno per farlo, beh, succhiare di meno - sulla base dei consigli di esperti e persone che sono state effettivamente in quarantena.

C'è già stata una corsa su carta igienica e asciugamani di carta - per una buona ragione.

Una lista della spesa ragionevole

"Si tratta di rifornire la dispensa in modo intelligente, ma anche di cucinare con le cose che hai già in casa", afferma Dawn Perry , una scrittrice di cibo che sta attualmente lavorando su un libro di ricette della dispensa.Ecco la sua rapida e sporca carrellata di ciò di cui potresti aver bisogno, tra cui graffette e booster di sapori in modo da non essere semplicemente bloccato a mangiare fagioli neri fuori da una lattina:

  • Cereali secchi: riso, quinoa, avena, farina di mais (per polenta).
  • Fagioli: secchi o in scatola.
  • Pesce in scatola: tonno, gustose lattine di sardine affumicate o sgombro.
  • Un paio di varietà di burro di noci e tahini.
  • Farina (puoi aggiungere acqua, sale e un agente lievitante come bicarbonato di sodio o polvere per preparare biscotti, tortillas e cracker).
  • Uova.
  • Cipolle (si conservano per settimane se conservate in un luogo fresco e buio).
  • Aglio.
  • Patate.
  • Cereali in scatola.
  • Verdure rustiche: broccoli, sedano, carote e cavolo (rimangono freschi a lungo nel tuo frigorifero).
  • Banane (quando iniziano a girare, congelare per frullati o cuocere nel pane di banana).
  • Piselli surgelati (aggiungere a zuppe e pasta).
  • Salsiccia surgelata (solo un link può fare molto per aggiungere sapore a un piatto).
  • Sacchetto di gamberi congelati.
  • Pane a fette (mettilo nel tuo congelatore, durerà a lungo).
  • Ripetitori del gusto: salsa di soia, maionese, ketchup, marmellata di frutta, senape di Digione, parmigiano, olive, capperi.

Kit di pronto soccorso

Indipendentemente da ciò che sta accadendo - pandemia o giorno normale - "è prudente per ogni famiglia avere a portata di mano gli elementi essenziali di base per prendersi cura di una piccola emergenza, come un taglio, un'ustione o una puntura di insetto", afferma Brad Uren, MD , assistente professore di medicina d'urgenza presso la University of Michigan Medical School. (E mentre, ovviamente, dovresti cercare assistenza medica se ne hai bisogno, per problemi minori che puoi curare a casa, è preferibile non visitare una struttura sanitaria in questo momento se non devi.) Un pronto soccorso standard il kit avrà quello che ti serve.

Fornitura extra di farmaci necessari

Assicurati di avere qualche settimana di farmaci vitali a portata di mano, afferma Uren. Le farmacie per corrispondenza, che spesso distribuiscono forniture per 90 giorni quando disponibili, possono essere un'opzione per alcune persone, a seconda del tipo di farmaci che stanno assumendo e dell'assicurazione, dice. Se hai problemi a far sì che ciò accada (l'assicurazione non lo rende sempre facile), chiama un farmacista .

Farmaci OTC e altri trattamenti dei sintomi

Se ti ammali, vorrai avere a portata di mano le scorte giuste per curare i tuoi sintomi, afferma Aaron Reddington del blog di sopravvivenza Simple Prepper . Assicurati di avere cose come un termometro, i riduttori della febbre OTC (acetaminofene e ibuprofene), le bevande sportive per reidratare e gli alimenti insipidi che desideri quando non hai appetito, come i cracker, dice.

Roba igienica

C'è già stata una corsa su carta igienica e asciugamani di carta - per una buona ragione. "Mentre tutti hanno reagito e comprato carta igienica e asciugamani di carta, sfortunatamente, penso che devi rotolare con i pugni e comprarne anche alcuni", afferma Reddington. "Sarebbe terribile rimanere bloccati a casa per settimane senza nessuno, e mentre può sembrare ridicolo [fare scorta], lo scenario peggiore è che tu abbia qualcosa in più", dice.

Tendiamo anche a non acquistare altri prodotti per l'igiene personale fino a poco prima che finiamo, aggiunge Todd Sepulveda, l'editore del sito Web Prepper e l'host del podcast del sito Web Prepper . Assicurati di avere il sapone per le mani, lo shampoo, il dentifricio e il lavaggio del corpo di cui hai bisogno, dice. Se ricevi un ciclo mestruale, raccogli alcuni tamponi o cuscinetti extra o scegli qualcosa di riutilizzabile come una coppetta mestruale, come la DivaCup , o la biancheria intima mestruale , come Thinx .

I tessuti

Prendi una o due scatole extra. Ti consigliamo di starnutendo e tossendo sempre in un fazzoletto, dice Uren. Quindi, gettalo via - non metterlo in tasca per riutilizzarlo in seguito.

Una prospettiva salutare

Lasciati confortare dall'esperienza di Rebekah , 35 anni, che è stata sotto una quarantena sotto il mandato del governo nella sua casa nella provincia del Guangdong in Cina con marito e figli dal 21 gennaio. "Non appena abbiamo capito la gravità della situazione qui, mio marito ha acquistato prodotti alimentari di base, come riso, farina e olio per aiutarci a superare le scorte nel caso in cui le scorte fossero limitate ”, afferma. "Dopo circa le prime due settimane verdure, frutta, pane e altri cibi freschi erano di nuovo disponibili e non abbiamo riscontrato carenze di cibo o forniture", afferma.

Forniture per giochi e artigianato

Se hai bambini e la loro scuola viene chiusa, preparati a tenerti occupato durante una quarantena. "Non ci è mancato nulla di fisico, ma abbiamo dovuto attingere a tutti i nostri poteri creativi per farci divertire e divertirci", afferma Rebecca. Giochi di carte, giochi da tavolo, artigianato, creazione di fortezze coperte, torri di blocchi di costruzione e guida di scooter nel soggiorno sono alcune attività che portano divertimento nella loro vita quotidiana. Anche se non hai figli, pensa a come tenerti occupato. "Se le persone devono essere messe in quarantena per un po ', potrebbero annoiarsi di Netflix e navigare in Internet", afferma Sepulveda. Ti consiglia di assicurarti di avere libri da leggere e articoli per hobby pronti a divertirti e impegnarti.

"A meno che l'acqua dal tuo rubinetto non sia già sicura, non è necessario acquistare acqua in bottiglia."

Un piano di lavoro da casa

Non tutti i lavori possono essere eseguiti in remoto, ma anche alcuni di quelli che teoricamente possono ancora non essere configurati per l'effettivo successo di WFH. Emily, che è nel settore creativo, è stata in quarantena volontaria dal suo ufficio di New York City per quasi due settimane dopo essere tornata a casa da un viaggio in Italia. Rimane libera dai sintomi, quindi può continuare la sua giornata come preferisce (continuando a farlo in modo responsabile, ovviamente, per non mettere a rischio gli altri). Ma lavorare da casa è stata una grande sfida. "Non esiste alcuna struttura e nessun modo per collaborare con i colleghi che non sono in quarantena", afferma. “La gente continua a chiedermi come sta andando la mia 'seconda vacanza'. Non è una vacanza ", afferma Emily. Per garantire che le cose vadano per il meglio, parla con il tuo supervisore per fare un piano di telelavoro; e pensa a comeimposta il tuo spazio di lavoro e il tuo approccio al lavoro per massimizzare la tua produttività.

 

Categoria: 
Data: 
Lunedì, 16 Marzo, 2020

.