Santo Stefano di Quisquina riconosciuta come la 'Città del formaggio'

Arriva per il comune di Santo Stefano Quisquina il riconoscimento di "Città del Formaggio 2020". A conferirlo è stata l'Onaf (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggi), promotrice dell'iniziativa insieme all'Accademia del Gusto Mediterraneo.

Stamattina ad Enna è stata consegnata al sindaco di Santo Stefano Quisquina, Francesco Cacciatore, la apposita segnaletica stradale che, da oggi, nel dare il benvenuto nel piccolo comune agrigentino (celebre per la presenza dell'eremo dove si rifugiò Santa Rosalia) indicherà anche la caratteristica di "città del formaggio". La candidatura di Santo Stefano Quisquina a questo concorso è stata accompagnata da un video con, protagonista, Ignazio Ciccarello, un pastore del luogo. "Un riconoscimento prestigioso - commenta il sindaco stefanese Francesco Cacciatore - che gratifica un percorso di valorizzazione e promozione delle nostre eccellenze agroalimentari".

Data: 
Domenica, 19 Gennaio, 2020

.